ULTIMO AGGIORNAMENTO CJ CIVETTE

IL BLOG E' CHIUSO

giovedì 2 giugno 2011

Giro del mondo... Scrap 4°tappa....Queensland!!!!



Care ragazze la tappa di oggi tocca l'Australia e precisamente il territorio del Queensland la parte nord orientale del continente australiano. Andremo a casa di Julie Winks .
Qui devo dire che ci son stata, ben 15 anni fa in viaggio di nozze. Beh non a casa di Julie ovviamente, ma sulla famosissima Great Barrier Reef, che si estende per ben 2600 Km e fa parte del patrimonio dell'Umanità, é visibile anche dallo spazio.

Il Queensland é il secondo stato più grande dell'Australia dopo il Western Australia. Le città più importanti sono Brisbane e Cairns. E' uno stato ricco di paesaggi naturali che vanno dalle zone costiere tropicali, alle foreste pluviali lussureggianti alle secche zone interne.


I colori si mescolano come solo la natura sa fare

Port Douglas

Guardate la natura cosa riesce a creare....Whitsunday islands!!!! (scrapposissima)

Le sfumature delle formazioni coralline


e l'incredibile terra rossa dell'outback australiano

una vista di Brisbane

E' difficile in poche righe descrivere questa meraviglia di posto ho cercato di far parlare le immagini ma vi assicuro che se non ci volessero 24h di aereo per arrivarci, ci tornerei subito!!!

Basta sognare parliamo della nostra Guest designer Julie Winks che abita nel Central Queensland col marito e i suoi 4 impegnativi figli di 14, 11, 7 e 2 anni. Ha conosciuto lo scrap 6 anni fa e non ne può più fare a meno. Dice di non avere un vero e proprio stile ma che si lascia trasportare dalle emozioni del momento.

Julie é membro del Dt di THE COLOR ROOM di Stuck Sketches e della scrapbooking community di The Boxx. Vi invito , se non li conoscete di farci un giretto... Ma guardiamo da vicino i suoi lavori....


Iniziamo da questo Lo i cui materiali ci riportano ai lavori di Jennifer Johner: le cuciture, le punchate di farfalle, l'uso esclusivo di soli 2 colori... journaling essenziale. Insomma se con Jenny l'effetto era di eleganza e semplicità qui si trasforma in ritmo! Questo cuore sembra proprio battere d'amore...

Adesso vi propongo 2 bellissime card:

anche loro semplici, ma incisive e di grande effetto!

Ma i lavori che preferisco sono i prossimi:

Questo magico mix di shabby e vintage. Questi lavori raccontano la storia dei protagonisti e Julie crea dei fondali unici, grazie ai timbri e a timide macchie di colore.
La sua caratteristica sono gli angoli stressati e sollevati x far scorgere dettagli quasi tenuti nascosti.

Ogni foto poi è adagiata su un supporto creato apposta, cartone spessorato, mix di cerchi, o addirittura una texture creata con chipboard... tutto elaborato e personalizzato con eleganza.
Avete notato che meraviglia lo spago? Proverò sicuramente ad usarlo anche io in questa maniera!!!


Spero che anche questa tappa vi sia stata gradita, magari visto che mi leggete qualche commentino in più farebbe piacere... e comunque prendete appunti perchè sto pensando a qualche sfiduccia ispirata agli stili delle scrapper presentate magari da far partire a settembre!!!
Ciao a tutte alessandra

6 commenti:

*Katia* ha detto...

non la conoscevo, ma mi piace moltissimo!!!

che stile!!!

giovannar ha detto...

Complimenti per questo bellissimo giro del mondo!!
Non conoscevo queste scrapper...e' una bella scoperta.
Ciao Giovanna

kushi ha detto...

:D è davvero bravaaaaaaa!!! Mi piacciono proprio queste pagine e adoro come le hai descritte ;)
mi spulcio il blog!
Grazieeeeeee

monia ha detto...

E' veramente spettacolare!!!! mi associo e vado a spulciare O_O e a prendere appunti ovvio!!!!

Nicoletta ha detto...

Bellissimo post cara Ale! e' davvero un piacere leggerti!
La scrapper presentata questa volta mi piace molto, fa lavori particolari e timbra molto:-)
un bacione e a presto oramai!

Anonimo ha detto...

Ma quanto c'è da imparare?
La cosa che mi piace di più è il fatto di usare materiali non solo da scrap... per quel poco che faccio (e non posto, ché per le foto c'è ancora meno tempo...) mi piace riutilizzare i pezzetti delle cose che mi trovo davanti all'ultimo minuto. O quelle che conservo da una vita "perché prima o poi le userò..."
... già, peccato che quel "poi" stia diventando "mai"... :(

Grazie per questa bellissima presentazione, polepole sloggata